Stampanti UV DTF: Una guida completa 2024

uv-printer-604

Ehi! Avete mai sentito parlare della stampa UV Direct to Film (UV DTF)? È una novità fantastica che si sta diffondendo rapidamente. Queste stampanti utilizzano la luce UV per creare adesivi superflui e resistenti che piacciono a tutti. Vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sulle stampanti UV DTF. Preparatevi, è una cosa piuttosto eccitante!

Introduzione alle stampanti UV DTF

stampante uv-dtf-da604

Immaginate di avere una stampante magica in grado di stampare disegni e parole fantastiche direttamente su una pellicola speciale. Questo è ciò che fa una stampante UV DTF, nota anche come stampante UV DTF per adesivi. Dopo la stampa, è sufficiente coprire il disegno con uno strato protettivo, arrotolarlo e incollarlo su quasi tutto. Questo metodo è molto semplice rispetto a quelli della vecchia scuola, come la serigrafia o la stampa offset. Non è necessario creare lastre o gestire immagini una tantum. È perfetto per creare ogni sorta di artigianato, logo e stampa esattamente come si desidera.

Campi di applicazione delle stampanti UV DTF

stampa uv-dtf

Le stampanti UV DTF stanno rivoluzionando il modo in cui le piccole imprese e i consumatori affrontano la personalizzazione e la decorazione dei prodotti. Scopriamo i vantaggi che contraddistinguono l’UV DTF e la sua ampia gamma di applicazioni.

Durata: Gli adesivi utilizzati nella stampa UV DTF sono molto più resistenti di quelli utilizzati negli adesivi tradizionali, il che li rende una scelta eccellente per gli articoli che vengono maneggiati frequentemente.

Adesivo UV-DTF-7

Qualità: In grado di stampare in bianco, le stampanti UV DTF consentono di applicare le decalcomanie su superfici di qualsiasi colore, mantenendo opacità e vivacità.

Facilità d’uso: A differenza delle applicazioni in vinile, il processo UV DTF è semplice e non richiede tagli o saldature. Questa semplicità rende l’UV DTF un’opzione interessante per le piccole imprese che mirano a una produzione efficiente di prodotti di alta qualità.

Textural Appeal: Le stampe UV DTF hanno una leggera texture che non solo aggiunge una qualità dimensionale ai disegni, ma migliora anche l’estetica complessiva del prodotto.

Evoluzione del mercato: Si prevede che la tecnologia UV DTF si evolverà rapidamente, trasformando il modo in cui le piccole imprese gestiscono la decorazione e la personalizzazione dei prodotti.

Che si tratti di applicare stampe durevoli e di alta qualità su custodie per laptop, custodie per telefoni, tazze, caschi, giocattoli per bambini, valigie, articoli promozionali o prodotti personalizzati, le stampanti UV DTF hanno tutto ciò che serve. Questa tecnologia utilizza la polimerizzazione a raggi ultravioletti per trasferire facilmente i disegni direttamente su oggetti duri, anche di forma irregolare. Una combinazione di inchiostro a polimerizzazione UV e di una speciale pellicola consente di aggiungere disegni a vari substrati, tra cui plastica, metallo e altro. Basta premere con decisione e staccare la pellicola per vedere la magia.

Come funzionano le stampanti UV DTF?

  1. Design: Tutto inizia con la vostra idea creativa. Utilizzate il vostro software di progettazione preferito, come Photoshop o Illustrator, per dare vita alla vostra visione.
  2. RIP: per ottenere la migliore qualità di stampa, è necessario eseguire il RIP (Raster Image Process) dell’immagine. Questa fase garantisce che il progetto sia pronto per la stampa e che risulti nitido.
  3. Stampa: Ora è il momento di stampare il vostro progetto. Si utilizzano inchiostri UV DTF speciali per stampare su una pellicola UV DTF specifica. È qui che inizia la magia.
  4. Tagliare: Una volta stampato, tagliare intorno al disegno, senza preoccuparsi di avvicinarsi troppo ai bordi. Quindi, staccare la pellicola di supporto. Noterete che la grafica è leggermente appiccicosa, il che è perfetto per la fase successiva.
  5. Stampa: La fase finale consiste nel pressare il disegno sul materiale scelto. Che si tratti di vetro, plastica, metallo, cartoncino, legno o altro, premere con decisione il disegno in posizione. Si può usare una spatola per assicurarsi che sia liscio e completamente aderente.
    applicazione della stampante uv-dtf-roccia dura

Le 4 parti fondamentali di una stampante UV DTF

Testina di stampa UV DTF

  • Testina di stampa: la testina di stampa è il cuore della stampante UV. È il punto in cui l’inchiostro fuoriesce per creare il disegno. Composta da tonnellate di minuscoli ugelli, la testina di stampa deve essere di altissimo livello per ottenere stampe nitide. Le più diffuse sono quelle della serie EPSON, perché offrono un ottimo rapporto qualità/prezzo con stampe di alta qualità, senza spendere una fortuna. Ci sono anche grandi nomi come Kyocera e Konica per chi ha bisogno di una stampa super veloce e su larga scala. Ricordate: migliore è la testina di stampa, migliori saranno le stampe. È fondamentale mantenerlo pulito e non intasato. Se avete dubbi su quale testina di stampa scegliere, parlate con un esperto.
  • Scheda madre: La scheda madre è il cervello della stampante. Controlla tutto ciò che fa la stampante UV. Senza di essa, la stampante è praticamente un grosso fermacarte. La scheda madre svolge un ruolo importante nel determinare le prestazioni della stampante e la qualità delle stampe. Hosonsoft e BYHX sono come i VIP delle schede madri delle stampanti UV.
  • Servomotore: Questa parte è tutta dedicata al movimento. Alimenta la cinghia che muove il carrello avanti e indietro. I servomotori sono estremamente precisi in termini di velocità e posizionamento, il che è molto importante per la durata e la stabilità delle stampe. Ricordate che i servomotori e l’acqua non sono amici: teneteli all’asciutto. Inoltre, durante l’installazione, assicurarsi che il motore non sia sovraccarico e che tutto sia allineato correttamente per un funzionamento regolare.
  • Sistema di alimentazione dell’inchiostro: Immaginate il sistema di alimentazione dell’inchiostro come il sistema circolatorio della stampante. L’inchiostro scorre in modo che tutto fili liscio. Il percorso va dalla cartuccia d’inchiostro principale a una secondaria e quindi alla testina di stampa. Questo sistema comprende pompe dell’inchiostro, tubi, cartucce ausiliarie, filtri e una scheda di alimentazione dell’inchiostro. Un flusso d’inchiostro fluido e costante è fondamentale per ottenere stampe sempre perfette.

Prezzi delle stampanti UV DTF

Shanghai-APPPEXPO-LINKO-cina-UV-DTF-stampante-fornitore

Avete una piccola impresa o avete appena iniziato a stampare in modo personalizzato? Una stampante UV DTF entry-level potrebbe fare al caso vostro. È perfetta per fare regali unici, personalizzare pochi articoli alla volta o stampare un piccolo lotto di etichette per prodotti. Per una stampante da 12”/30 cm con 3 testine, si parla di una cifra compresa tra i 3000 e i 4900 dollari, a seconda del modello e di ciò che è incluso, come il software. E il costo di un set di materiali di consumo? Circa 350 dollari.

Se gestite un’attività più grande, come un servizio di stampa professionale o un impianto di produzione, allora una stampante UV DTF di grande formato è la scelta giusta. Queste stampanti più grandi, come una da 24”/60 cm con 3 o 4 testine, costeranno tra i 7000 e i 9900 dollari, sempre a seconda del modello e della confezione. E per un set di materiali di consumo per queste stampanti più grandi? Costa circa 450 dollari.

Come scegliere la giusta stampante UV DTF?

Stampa UV-DTF

UV DTF tech dispone di diverse configurazioni di stampa per adattarsi a tutti i tipi di progetti e budget. Ecco un rapido riepilogo per aiutarvi a trovare la stampante perfetta:

stampante uv-dtf-da403

DTFLINKO DA-403 | Stampante DTF UV A3

  1. L’impostazione standard per la stampa di pellicole AB Questa è l’ideale se si desidera stampare adesivi su un solo lato per superfici lisce e dure. È abbastanza economico e facilissimo da usare, il che lo rende ideale per i principianti o per chi ha un budget limitato. Perfetto per gli artisti solisti o per le piccole imprese.
  2. Il setup di stampa colore-bianco-colore Se siete amanti degli adesivi colorati su entrambi i lati (particolarmente adatti per essere applicati su materiali trasparenti), questo setup fa al caso vostro. Avrete bisogno di una stampante con 4 testine, il che significa che costerà un po’ di più. È adatto alle aziende più grandi o alle tipografie professionali che non hanno problemi a spendere di più per una qualità di alto livello. È necessario un po’ di know-how, ma niente di esagerato.
    stampante uv-dtf-da604

    DTFLINKO DA-604 | 24″ Stampante UV DTF

  3. L’impostazione della stampa a colla diretta Volete ottenere un effetto di lamina parziale sulle confezioni di carta? Questa è la strada da seguire. Anche in questo caso, si tratta di una stampante a 4 testine, quindi più costosa. È per chi ha un buon budget e vuole qualcosa di speciale. Questa configurazione è un po’ più complessa, quindi alcune competenze ed esperienze sono un vantaggio.

In sintesi, la scelta della stampante UV DTF giusta dipende dal bilanciamento del budget, dalle conoscenze in materia di stampa e dal tipo di lavoro per cui è necessaria. Ogni configurazione offre risultati e applicazioni diverse, consentendo di personalizzare i prodotti e di distinguersi sul mercato. Avete domande o bisogno di ulteriori informazioni? Basta che si raggiunga. Siamo qui per aiutarvi con consigli e supporto.

Come mantenere una stampante UV DTF?

stampante uv-dtf-da604c

Bene, manteniamo la vostra stampante UV DTF in perfetta forma. Ecco cosa dovete fare:

Prima di accenderlo:

  • Controllare la pressione dell’aria: verificare che la pressione della pompa dell’aria sia buona.
  • Ispezionare la piattaforma di stampa: Mantenere la piattaforma libera da qualsiasi oggetto che non dovrebbe essere presente per evitare di graffiare o danneggiare la testina di stampa.
  • Osservare il secchio dell’inchiostro di scarto: Controllare il livello per evitare che trabocchi durante la pulizia.
  • Controllo dell’inchiostro: Assicurarsi che le cartucce siano piene per evitare colpi d’aria che possono intasare o danneggiare la testina di stampa.
  • Controllo del raschietto: Per ottenere i migliori risultati di raschiatura dell’inchiostro, il meccanismo di pulizia deve essere pulito e il raschiatore non danneggiato.

Prima della stampa:

  • Stato testina di stampa: Stampa un test per verificare se la testina di stampa è in condizioni ottimali. Se così non fosse, pulitelo per portarlo a destinazione.

Prima di spegnere:

  • Ancora una volta, Stato della testina di stampa: Assicurarsi che sia tutto a posto e pulire, se necessario.

Dopo lo spegnimento:

  • Posizionamento della testina di stampa: Verificare che la testina di stampa sia sigillata correttamente per evitare danni.
  • Asciugatrice spenta: assicurarsi che l’asciugatrice sia spenta e scollegata dall’alimentazione.

Controlli giornalieri:

  • L’ambiente: Deve essere privo di polvere per evitare di alterare gli strati di stampa e l’inchiostro.
  • Temperatura e umidità: Conservare a 25-30°C e 40%-60% di umidità.
  • Pulizia della stampante: Mantenere la stampante e le sue parti pulite da eventuali polveri di attrito.
  • Testina di stampa: spostarla in un punto di pulizia e pulire delicatamente la parte inferiore e i lati con un panno pulito e una soluzione detergente o acqua distillata per rimuovere grumi di inchiostro e detriti. Prestare particolare attenzione alla delicata superficie della testina di stampa.

Settimanale:

  • Manutenzione delle parti della trasmissione: Lubrificare regolarmente le parti in movimento per ridurre la rumorosità e garantire un funzionamento regolare.

Mensile:

  • Ispezione del percorso dell’inchiostro: Verificare la presenza di eventuali danni nei tubi dell’inchiostro e, se necessario, sostituirli.
  • Pulizia della griglia: Pulire solo se assolutamente necessario con alcool su un panno bianco per evitare di compromettere la qualità di stampa.
  • Controllo della guida: Ascoltare eventuali suoni insoliti durante il funzionamento.
  • Controllo dei filtri: Controllare regolarmente e pulire o sostituire i filtri per evitare intasamenti.

Trimestrale:

  • Pulire le cartucce d’inchiostro e il secchio dell’inchiostro di scarto: Per evitare la formazione di grumi d’inchiostro e garantire un flusso regolare.
  • Controllo dei circuiti: Verificare l’eventuale usura di cavi e prese.
  • Ispezione della pompa: Controllare l’efficienza della pompa dell’inchiostro e sostituirla se necessario.

Annualmente:

  • Ispezione del quadro elettrico: Verificare la presenza di eventuali problemi e rimuovere i detriti.
  • Pulizia del computer: Spolveratelo regolarmente.
  • Ispezione dell’asciugatrice: Verificare che la fonte di alimentazione e le parti interne dell’asciugatrice siano in buone condizioni.

Cicli di sostituzione consigliati:

  • Filtri, sacchetti di inchiostro, raschietti e nuclei di inchiostro ogni 3 mesi.
  • Tubi d’inchiostro ogni anno.
  • A seconda della viscosità e della formula dell’inchiostro, questi cicli possono cambiare. Gli inchiostri ad alta viscosità o corrosivi possono richiedere sostituzioni più frequenti.

Altri suggerimenti:

  • Pulire regolarmente la testina di stampa e il percorso dell’inchiostro, soprattutto se la stampante è inattiva.
  • Eseguire il controllo e la pulizia della testina di stampa ogni tre giorni, quindi sigillarla.
  • Se la stampante non viene utilizzata per oltre 60 giorni, pulire il percorso dell’inchiostro, pulire la testina di stampa con una soluzione e conservarla separatamente.
  • Conservazione dell’inchiostro: Conservare l’inchiostro in un luogo fresco e lontano dalla luce diretta del sole. L’inchiostro aperto non dovrebbe essere conservato per più di mezzo mese. Se l’inchiostro delle cartucce non viene consumato entro 20 giorni, si consiglia di sostituirlo, soprattutto quando fa caldo.

Il futuro della tecnologia di stampa UV DTF

Stampa UV-DTF-2
La stampa UV DTF porta i servizi personalizzati a un livello superiore. Il futuro dello shopping è tutto per il pubblico della Gen Z e, siamo sinceri, a loro interessa mostrare il loro stile unico. Apprezzano le cose che si distinguono dalla massa. Le unghie con stampa personalizzata di UV DTF sono esattamente ciò che piace ai principali acquirenti del futuro.

Adesivo UV-DTF-4

Stampanti UV DTF più vendute del 2024

Domande comuni sulle stampanti UV DTF

Adesivo UV-DTF-3

  1. Quanto possono essere grandi le vostre stampe?

    Tutto dipende dalle dimensioni della stampante. Qui ci sono due opzioni: 30 cm o 60 cm di larghezza.

  2. Cos’altro c’è da sapere sulla stampa UV DTF?

    Assicuratevi che il vostro computer sia aggiornato con l’ultima versione di Windows. Inoltre, è molto utile conoscere i software di progettazione come Adobe Illustrator o Photoshop.

  3. La pulizia dell’apparecchiatura è una seccatura?

    Per niente. Riceverete tutti i passaggi per la manutenzione della vostra stampante, rendendo il tutto molto semplice.

  4. Che tipo di file di immagine si possono usare?

    Non preoccupatevi del formato delle immagini. SAI RIP Software vi aiuta a trasformare qualsiasi file di immagine in qualcosa di stampabile.

  5. Di quale software avete bisogno?

    Inizierete con i software SAI RIP e Print EXP, forniti con il pacchetto. Per creare le immagini, munitevi di Adobe Photoshop, CorelDRAW o qualcosa di simile.

  6. Come si attacca la grafica?

    La grafica è pronta? Basta staccare la pellicola sul retro e premere sull’articolo. Se si tratta di una superficie piana, si può usare una spatola per lisciarla. Quindi, staccare delicatamente la pellicola e, boom, la grafica si attacca all’oggetto.

Stampante UV DTF Cina Produttore

Fabbrica LINKO

Quando intraprendete il vostro viaggio nella stampa UV DTF, la scelta del fornitore diventa cruciale. LINKO, produttore leader in Cina, è pronto a diventare il vostro partner a lungo termine, offrendovi stampanti di qualità che promettono di rivoluzionare il vostro modo di concepire la stampa.

Contattateci per ricevere assistenza

    Lascia un commento